CLUB ALPINO ITALIANO
Sezione di Guardiagrele

PROGRAMMA 2005

Le montagne come filo conduttore d’antiche culture e moderni ideali. Andar su per le montagne, godere della natura, innalzarsi fisicamente e con lo spirito. Lo sforzo inteso come impegno nel raggiungere il traguardo, misurarsi con se stessi. Capire dove si vuole arrivare: ognuno di noi sa perché!
Bellissimo, nella centralità di questi alti ideali, attorniarsi anche d’interessi diversi ma non in contrasto. Bellissimo anche confrontarsi con gli altri, condividere le esperienze, le forze, i traguardi, le mete, i limiti, le debolezze, le rinunce … le mete non raggiunte.
Forse è questa la chiave giusta: essere insieme, sempre più numerosi.
L’anno appena trascorso è stato, per tutti noi, pieno di soddisfazioni.
I numeri, se pur “freddi interpreti”, parlano chiaro:
- 348 soci con un incremento di 40 soci nell’ultimo anno;
- 1.050 presenze alle 18 escursioni ufficiali del 2004 con un incremento di 456 presenze nell’ultimo anno
Ma, aldilà dei numeri, è dalla qualità delle attività svolte che, riteniamo, ci sia la soddisfazione maggiore.
Le escursioni, non più “finalizzate a se stesse” sono state solo il punto di partenza che poi hanno stimolato cultura, incontri, socialità, amicizia. Pur sempre nell’impegno della conquista, naturalmente.
Un notevole esempio, per tutti, è quello di aver partecipato, con determinazione, alla ricorrenza del Cinquantesimo anniversario della Conquista Italiana del K2.
Lo sforzo organizzativo si è reso concreto aderendo al programma “K2: dalla conquista alla conoscenza”: Il CAI di Guardiagrele ha partecipato con una squadra di ben quattordici elementi (gruppo più numeroso dall’Abruzzo) ed ha raggiunto il Campo Base con dodici escursionisti. Non è stata certamente una “passeggiata”. Bellissimo, al loro ritorno, l’incontro con tutti noi: il loro racconto, la proiezione del reportage fotografico … c’è sembrato quasi di aver effettuata la spedizione con loro!
Le tante escursioni abbinate a visite culturali, gli incontri in sezione, le numerose proiezioni fotografiche …sono state il nostro filo conduttore.
Gratificante l’incontro e la collaborazione con altre splendide realtà locali, quali l’Associazione Nazionale Alpini, l’Archeoclub, L’AVIS, l’Associazione Fotoamatori “IL CAVOCCHIO”, che pensiamo di continuare a coltivare, nel reciproco interesse, pur sempre nel rispetto delle proprie peculiarità e indipendenza.
Sempre in quest’ottica, siamo dell’avviso di dare più spazio alle attività “Intersezionali CAI” ritenendole un fondamentale momento di incontro e confronto tra i soci delle diverse Sezioni. Tra queste diventerà un appuntamento fisso il nostro Presepe Vivente sul Gran Sasso d’Italia, nella grotta della Valianara, che ormai riscuote numerosi consensi.
Tra le attività culturali di rilievo, in programmazione nel corso dell’anno, presenteremo una pubblicazione sulla Valle di Guardiagrele nei vari aspetti naturalistici e storici, con foto inedite.
Raccogliamo con piacere, poi, l’appello del Presidente generale Annibale Salsa: la sfida per il futuro è di (ri) coinvolgere i giovani (molti di noi hanno cominciato a frequentare il CAI da giovani, individuando valori che forse oggi sono più difficili da scoprire). Spesso le distrazioni di questa società “globalizzata”, attenta solo allo sfruttamento commerciale di ragazze e ragazzi, li allontana dai divertimenti e interessi “semplici”, senza fini di lucro, dalle associazioni di volontariato, culturali, artistiche, naturalistiche. Difficile avere un futuro senza la prospettiva che i giovani di oggi saranno i seniores di domani: una cordata indispensabile.
Noi siamo ottimisti. I segnali attorno a noi ci sono, l’impegno c’è!
Forza, tutti assieme, andiamo per montagne!

Club Alpino Italiano
Sezione di Guardiagrele
Il Direttivo

PER INFORMAZIONI:

In Sede: Via Don Minzoni, 1 66016 Guardiagrele - Tel 0871 83359
Il venerdì precedente le escursioni dalle 21,00 alle 22,00
e-mail: info@caiguardiagrele.it

Salvo diversa comunicazione, il ritrovo dei partecipanti alle escursioni sarà in Viale Cappuccini - Guardiagrele. Le escursioni del presente programma potranno essere modificate od annullate a discrezione del direttivo o del comitato esecutivo, pertanto è opportuno informarsi in Sede, consultando la bacheca di Via Roma - Guardiagrele, su internet o ai numeri telefonici a disposizione.

Vai allo Storico Programmi - Torna alla pagina principale
Programma 2005 CAI Guardiagrele

Clicca QUI o sulla COPERTINA e sfoglia ON LINE il programma tipografico
(scaricabile anche in formato pdf)

Gennaio - Marzo 2005

Escursioni con “sci da fondo” e “ciaspole”
Corsi di avvicinamento all’alpinismo
Lezioni di orientamento
Proiezioni nelle scuole e in sede.

13 marzo 2005

MAIELLA – Rifugio Monte Tarì
Lama dei Peligni (720 m), Rifugio Fonte Tarì (1540 m), Lama Dei Peligni (720 m).
Difficoltà: E – Tempo previsto: 4,00 h; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
(Soci di riferimento: Paciocco L. – Iannucci M.)
(PROBABILE RINVIO CAUSA NEVE)

3 aprile 2005 PARCO NAZIONALE D’ABRUZZO – Monte Amaro di Opi
Val Fondillo – segheria (1087 m), Grotta fondillo (1097 m), Stazzo (1690 m), M. Amaro di OPI (1862 m), Val Fondillo – segheria (1087 m).
Difficoltà: E – Tempo previsto: 4,00 h; Mezzo di Trasporto: Pullman
(Soci di riferimento: Iacovella C. – Aimola P.)
23 – 25 aprile 2005 COSTA AMALFITANA
(programma a parte)
Difficoltà: T; Mezzo di Trasporto: Pullman
(Soci di riferimento: Caramanico L. – Mariani S.)
8 maggio 2005 GRAN SASSO D’ITALIA
in collaborazione con Associazione Fotoamatori “IL CAVOCCHIO” di Guardiagrele
S. Stefano di Sessanio – Rocca Calascio
Difficoltà: T – Tempo previsto: 3,30 h; Mezzo di Trasporto: Pullman
(Soci di riferimento: Millemaci S. – Belfiglio E.)
22 maggio 2005 INTERSEZIONALE CAI CASTEL DI SANGRO
Anello del Ventennale: Monte Arazecca – Monte Spirotondo
Valle S. Ilario (950 m), M. Arazecca (1830 m), M. Spirotendo (1799 m), Valle S. Ilario (950 m).
Difficoltà: E – Tempo previsto: 6,00 h; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
(Soci di riferimento: Mercatante G. – Aimola P. – Mariani S.)
4 - 5 giugno 2005 INTERSEZIONALE CAI DI ALATRI – Monti Ernici
Partenza sabato pomeriggio (Pernottamento)
Domenica:
(Traversata) Certosa di Trisulti (850 m), Monte Rotonaria (1744 m), La Monna (1952 m), Campo Catino (1793 m)
Difficoltà: EE – Tempo previsto: 6,00 h; Mezzo di Trasporto: Pullman
(Percorso Alternativo) Campo Catino (1793 m), Monte Monna (1952 m), Campo Catino (1793 m).
Difficoltà: E – Tempo previsto: 3,00 h; Mezzo di Trasporto: Pullman
(Soci di riferimento: Cardanico L. – Millemaci S.)
19 giugno 2005 MAIELLA – “grotte pastorali”
Balzolo (793 m), Rifugio Pischioli (1135 m), sentiero dei pastori (1206 m), dinaro (946 m), Balzolo (793 m).
Difficoltà: EE – Tempo previsto: 6,00 h; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
(Soci di riferimento: Di Crescenzo L. - Mercatante G.)
26 giugno 2005 MAIELLA – RADUNO AVIS Regionale
In collaborazione con CAI, ANA e ARCHEOCLUB di Guardiagrele
Roccamontepiano – Serramonacesca
Convento (560 m), Montepiano (634 m), Torre di polegro (570 m), S. Liberatore a Maiella (367 m) Torre di Polegro (570 m), Montepiano (634 m).
Difficoltà: T – Tempo previsto: 5,00 h; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
(Soci di riferimento: Caramanico L. – Millemaci S. – Di Crescenzo L. – Iacovella C. - Mercatante G. – Delfino R. – Iannucci M. – Belfiglio E. – Miccoli D. – Aimola P. – Mariani S. – Paciocco L. – Taraborrelli L.)
3 luglio 2005 INTERSEZIONALE CAI L’AQUILA – Monte Orsello
Campo Felice – Collimento di Lucori
Campo Felice (1540 m), Monte Orsello (2045 m), Ruscello Primo Rio (1297 m), Collimento di Lucori (950 m).
Difficoltà: E – Tempo previsto: 7,00 h; Mezzo di Trasporto: Pullman
(Soci di riferimento: Iacovella C. – Iannucci M. – Mariani S.)
17 luglio 2005 TRAVERSATA DELLA MAIELLA
Block Haus (2045 m), M. Focalone (2676 m), Tre Portoni (2653 m), Monte Amaro (2793 m), Rava del Ferro sent. 14 (1420 m), sent. 15A, S. Eufemia a Maiella (931 m).
Difficoltà: EE – Tempo previsto: 10,00 h; Mezzo di Trasporto: Pullman
Percorso alternativo: Block Haus (2045 m), M. Focalone (2676 m), Block Haus (2045 m).
Difficoltà: E – Tempo previsto: 5,00 h; Mezzo di Trasporto: Pullman
(Soci di riferimento: Caramanico L. –Di Crescenzo L. – Iacovella C. - Iannucci M.)
24 luglio 2005 MAIELLA – ESCURSIONE MONTAGNA D’UGNI
(Gruppo Amici della Montagna Palombaro) – Programma a parte
Mezzo di Trasporto: Auto proprie
(soci di riferimento: Caramanico L. – Di Crescenzo L. – Paciocco L.)
31 luglio 2005 MAIELLA – VISITA GUIDATA ALLE MURELLE
Block Haus (2045 m), Monte Cavallo (2171 m), Passaggio obbligato (2193m), Sentiero dell’aeroplano, Cima Morelle (2596 m), Cima Mammoccio (2454 m), Bivacco Fusco (2455 m), Block Haus (2045 m).
Difficoltà: EE – Tempo previsto: 7,00 h; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
(Soci di riferimento: Millemaci S. – Belfiglio E.)

TREKKING


 

 

9 – 12 agosto 2005

 

PARCO NAZIONALE DEL POLLINO
Difficoltà: EE; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
(Soci di riferimento: Caramanico L. – Di Crescenzo L.)

Adesioni da concordare con la Sezione CAI di Guardiagrele

1 a TAPPA – 9 agosto 2005
Piano Ruggio – Belvedere del Malvento – Serra del Prete
Tempo previsto: 4,00 h; (pernottamento)

2 a TAPPA – 10 agosto 2005
Colle Impiso (1573 m), Sorgente Spezzarummola, M. Pollino (2248 m), Sella de Dolcedorme (1970 m), Sorgente Toscano (1774 m), Colle Impiso (1573 m).
Tempo previsto: 8,00 h; (pernottamento)

3 a TAPPA – 11 agosto 2005
Colle Impiso (1573 m), Piani di Vacqarro (1443 m), Porta del Pollino (1947 m), Serra di Crispo (2053 m), Colle Impiso (1573 m).
Tempo previsto: 7,00 h (pernottamento)

4 a TAPPA – 12 agosto 2005
Nella Gola del Raganello da Civita
Tempo previsto: 3,00 h

14 agosto 2005 MAIELLA – PIANA DELLE MELE
Giornata con i diversamente abili (programma a parte)
In collaborazione con: Corpo Provinciale G.E.V. “Chieti”
Difficoltà: T; Mezzo di trasporto: Auto proprie
(Soci di riferimento: Caramanico L. – Millemaci S. – Di Crescenzo L. – Iacovella C. - Mercatante G. – Delfino R. – Iannucci M. – Belfiglio E. – Miccoli D. – Aimola P. – Mariani S. – Paciocco L.)
20 - 27 agosto 2005 SETTIMANA VERDE SULLE ALPI
(programma a parte)
(Soci di riferimento: Caramanico L. – Millemaci S. – Iacovella C.)
Mezzo di trasporto: Pullman
4 settembre 2005 MAIELLA – INTERSEZIONALE CAI GUARDIAGRELE

SENTIERO DEL CINQUANTENARIO della Sezione CAI di Guardiagrele

In collaborazione con l’Associazione Nazionale Alpini gruppo di Guardiagrele

Bocca di Valle (647 m), Cascata San Giovanni (1080 m), La Rapina (1489 m), Sella di Pietro Cioppo (1653 m), Fonte Carlese (1725 m), Campanaro (1472 m), Valle delle Monache (1117 m), Piana delle Mele (930 m), Bocca di Valle (647 m).
Difficoltà: EE – Tempo previsto: 6,30 h; Mezzo di Trasporto: Auto Proprie
Percorso alternativo
Bocca di Valle (647 m), Cascata San Giovanni (1080 m), Valle delle Monache (1117 m), Piana delle Mele (930 m), Bocca di Valle (647 m).
Difficoltà: E – Tempo previsto: 4,00 h; Mezzo di Trasporto: Auto Proprie
(Soci di riferimento: Caramanico L. – Millemaci S. – Di Crescenzo L.- Iacovella C. – Mercatante G. - Delfino R. – Iannucci M. – Belfiglio E. - Miccoli D. – Aimola P. – Mariani S. – Paciocco L. - AE Adorante A.)

17 - 18 settembre 2005 DUE GIORNI SUL GRAN SASSO
Sabato 17: Campo Imperatore (2130 m), Sella del M. Aquila (2335 m), Direttissima, Corno Grande (2912 m), Sella del M. Aquila (2335 m), Campo Imperatore (2130 m); (pernottamento).
Domenica 18: Sentiero del Centenario
Vado di Corno (1912 m), Brancastello (2385 m), Torri di Casanova (2362 m) M. Infornace (2418 m), M. Prena 2561 m), Vado di Ferruccio (2233 m), M. Camicia (2564 m), Fonte Vetica (1632 m).
Difficoltà: EEA – Tempo previsto: 1° g. 5,00 h, 2° g. 10,00 h- Mezzo di trasporto: Auto proprie
(Soci di riferimento: Caramanico L. – Millemaci S. – Di Crescenzo L.- Paciocco L.)
2 ottobre 2005 VELINO SIRENTE (INTERSEZIONALE CAI DI AVEZZANO)
Monte Tino – Gruppo Serra di Celano
Traversata Celano Ovindoli.
Difficoltà: E – Tempo previsto: 5,00 h – Mezzo di trasporto: Pullman
(Soci di riferimento: Millemaci S. – Paciocco L.)
16 ottobre 2005 RISERVA NATURALE MONTE GENZANA
Pettorano sul Gizio, Valle Lavozza, Vallone San Nicola, Monte Genzana (2170 m)
Difficoltà: E – Tempo previsto: 4,00 h – Mezzo di trasporto: Auto Proprie
(Soci di riferimento: Iacovella C. – Mercatante G. – Aimola P.)
30 ottobre 2005 CASTAGNATA
(Programma a parte)
Difficoltà: T/E – Mezzo di trasporto: Pullman
(Soci di riferimento: Belfiglio E. – Di Vona Andrea)
12 novembre 2005 Scadenza presentazione foto per il XVI CONCORSO FOTOGRAFICO
26 novembre 2005 CENA SOCIALE DELLO SCARPONE
presso il Ristorante Villa Maiella di Guardiagrele
Novembre 2005
Gennaio 2006
Escursioni con “sci da fondo” e “ciaspole”
Corsi di avvicinamento all’alpinismo
Lezioni di orientamento
Proiezioni nelle scuole e in Sede
1 a edizione Presepe Vivente Valle di Guardiagrele (Ch) (programma a parte)
4 a edizione Presepe Vivente Castel del Monte (Aq) (programma a parte)

Classificazione delle difficoltà

  • T percorso turistico Itinerario facile e alla portata di tutti per lunghezza e dislivello; si svolge normalmente su stradine e sentieri ben evidenti e non crea comunque incertezze o problemi di orientamento.
  • E percorso escursionistico Itinerario di una certa lunghezza e/o dislivello, che si sviluppa su sentieri o tracce; può comprendere tratti ripidi o esposti. Richiede conoscenza della montagna, un certo senso dell'orientamento e buon allenamento alla camminata, oltre a calzature ed equipaggiamento adeguati.
  • EE percorso per escursionisti esperti Itinerario generalmente lungo e faticoso, che richiede capacità di muoversi in ambienti particolari (terreno impervio ed infido, pietraie, nevai non ripidi, pendii aperti e boschi senza chiari riferimenti, tratti aerei ed esposti oppure rocciosi). Necessitano: esperienza in montagna, buon senso dell'orientamento, passo sicuro, assenza di vertigini, equipaggiamento, attrezzatura e preparazione fisica adeguate.
  • EEA percorso per escursionisti esperti con attrezzature Itinerario che richiede l'uso dei dispositivi di autoassicurazione (ad esempio certi percorsi attrezzati e le vie ferrate)

Vai allo Storico Programmi - Torna alla pagina principale



ALTRE ESCURSIONI INTERSEZIONALI

5 GIUGNO CAI PENNE
Gruppo Montuoso: Monte Camicia (Parco Nazionale Gran Sasso-Monti della Laga)
Nome dell’escursione: Anello di Monte Camicia
Difficoltà: (E); note: percorso escursionistico per persone allenate; rifugio aperto
gestito dalla sezione di Penne; acqua sul posto.
Tempo totale di percorrenza: 5 h; Dislivello in salita: 850 m, in discesa: 850 m
Ritrovo: Rifugio Fonte Vetica (aperto per l’occasione). Ore: 08.00
ANTONIO CATANI (Tel. 085.4972071 ore pasti)

12 GIUGNO CAI CASTELLI
Gruppo Montuoso: Monte Camicia (Parco Nazionale Gran Sasso-Monti della Laga)
Nome dell’escursione: I quattro Vadi
Difficoltà: (E); Tempo totale di percorrenza: 3,50 h; Dislivello in salita: 250 m, in discesa: 350 m
Ritrovo: Castelli, Piazza G. Marconi. Ore: 08.30
ENRICO FAIANI (CELL. 368.3054720)

26 GIUGNO CAI ORTONA
Gruppo Montuoso: Parco nazionale della Maiella - Morrone
Nome dell’escursione: Gli insediamenti di Celestino V
Difficoltà:(T); note: visita del Museo Naturalistico Archeologico di Palena
Tempo totale di percorrenza: 3,30 h; Dislivello in salita: 410 m, in discesa: 410 m
Ritrovo: Palena, Località S. Antonio. Ore: 09.00
AE FRANCESCO SULPIZIO (CELL. 349.8477816)

11 SETTEMBRE CAI CHIETI
Gruppo Montuoso: Parco Nazionale della Maiella
Nome dell’escursione: Giro dei 3 Rifugi
Itinerario: (andata e ritorno) Rifugio Pomilio - Bivacco Fusco - Rifugio Pomilio
Difficoltà(E)
Tempo totale di percorrenza: 4,00 h; Dislivello in salita: 490 m, in discesa: 490 m
Ritrovo: Rifugio Pomilio. Ore: dalle ore 08.00 alle ore 09.00
CAI CHIETI: 0871.331198 - AE GIANLUCA DEL CONTE (CELL. 347.7255264)

DAL 20 AL 27 AGOSTO 2005
Settimana verde intersezionale in collaborazione con la sezione di Desenzano del Garda
AE GIANNI D’ATTILIO (Tel. 085.4214114 - CelI. 333.4212300)


Vai allo Storico Programmi - Torna alla pagina principale