CLUB ALPINO ITALIANO
Sezione di Guardiagrele

PROGRAMMA 2006

Nel corso della sua storia (e preistoria) l’uomo ha frequentato la Montagna per motivi diversi ma pur sempre fondamentali per la sua vita. La caccia, fin dai tempi più remoti, è stata il primo stimolo che sicuramente spingeva l’uomo del Paleolitico a raggiungere le più alte vette della Maiella, alla ricerca delle prede necessarie alla sua sopravvivenza. Le grotte offrivano il riparo, i nevai, la necessaria acqua nei periodi secchi, erbe e piante erano probabilmente utilizzate come medicinali: un’integrazione perfetta. Poi l’uomo si evolve ma non abbandona la sua Montagna. Impara ad utilizzarla come pascolo delle sue greggi, che contribuiscono, nel contempo, ad una manutenzione naturale di radure e praterie: ancora una volta una perfetta integrazione. I boscaioli e i carbonai utilizzavano la legna dei boschi cedui, contribuendo a tener puliti i sottoboschi (oggi occorrono i “cantieri forestali”!). Uomini, spinti da motivazioni spirituali, salivano la Montagna isolandosi in grotte ed eremi in cerca di meditazione e preghiera: una salita fisica e trascendentale. Così avanti nella storia. Ancora, in un passato neppure tanto lontano, ecco la Montagna ancora protagonista, questa volta per dare rifugio a quei “Briganti” che, nel bene o nel male, hanno segnato un tratto della nostra storia locale. Rifugio che la montagna non volle negare neanche ai nostri genitori e nonni che dovevano difendersi dall’invasione nazista.
Quelle grotte hanno molto da raccontare, quelle vette ne hanno vista di gente passare. I Sentieri, segnati da millenaria frequentazione, sono patrimonio dell’uomo, tramandato da generazioni che sembrano lontane ma che, giorno dopo giorno, con continuità, hanno avuto la forza di conservare un legame fortissimo con la Montagna. L’uomo “moderno” ha avuto, anzi, la capacità di trasformare “il bisogno” con “il piacere”di salire sui monti. Difficile pensare ad una montagna non antropizzata, abbandonata e “selvaggia” goduta solo dagli animali “selvatici” (l’uomo non è anch’esso un “animale” che ha diritto di godere della natura?).
In questo quadro trovano spazio, crediamo, associazioni come la nostra che, nel massimo rispetto della natura, propongono la frequentazione della montagna. La protezione, la conoscenza e la valorizzazione del territorio, in particolare dell’ambiente montano, infatti, sono da sempre al centro dei principi fondamentali del Club Alpino Italiano. Con il massimo impegno di non tralasciare il ricordo e la conoscenza della Storia che ci ha preceduto, lasciando tracce indelebili. Nelle nostre escursioni non saranno, infatti, trascurati i riferimenti alla storia dell’uomo e, quando sarà possibile, saranno abbinate a visite culturali di eremi, abbazie, musei, siti archeologici …
Il programma è ricco e vario e, in diversi casi, anche quest’anno, saranno presenti escursioni intersezionali ed escursioni in collaborazione con altre associazioni con lo scopo di allargare i nostri orizzonti e conoscenze. Non resta altro che partecipare!

Club Alpino Italiano
Sezione di Guardiagrele
Il Direttivo

PER INFORMAZIONI:

In Sede: Via Don Minzoni, 1 66016 Guardiagrele - Tel 0871 83359
Il venerdì precedente le escursioni dalle 21,00 alle 22,00
e-mail: info@caiguardiagrele.it

Salvo diversa comunicazione, il ritrovo dei partecipanti alle escursioni sarà in Viale Cappuccini - Guardiagrele. Le escursioni del presente programma potranno essere modificate od annullate a discrezione del direttivo o del comitato esecutivo, pertanto è opportuno informarsi in Sede, consultando la bacheca di Via Roma - Guardiagrele, su internet o ai numeri telefonici a disposizione.

Vai allo Storico Programmi - Torna alla pagina principale

Programma 2006 CAI Guardiagrele

Clicca QUI o sulla COPERTINA e sfoglia ON LINE il programma tipografico
(scaricabile anche in formato pdf)

8 gennaio 2006

GRAN SASSO D’ITALIA
IV edizione del Presepe Vivente nella Grotta della Valianara (1600 m)
Con il patrocinio del Comune di Castel del Monte

abbinata ad un’ escursione con sci da fondo e “ciaspole”.
A/R: Prati di Cretarola, Piano dell’Ospedale, Canyon della Valianara, Grotta della Valianara
Difficoltà: EAI; Tempo previsto: 4,00 h ; Mezzo di Trasporto: Auto proprie

Gennaio - Marzo 2006 Escursioni con sci da fondo e “ciaspole” – Corsi di avvicinamento all’alpinismo – Lezioni di orientamento– Incontri introduttivi all’Arrampicata Sportiva e al Torrentismo – Proiezioni nelle scuole e in sede – Escursioni guidate per scolaresche.
26 marzo 2006

MAIELLA
In collaborazione con GEM (Gruppo Esc. Maiella - Chieti)

Palombaro, Sterparo, Grotta S. Angelo
Difficoltà: E; Tempo previsto: 4,00 h; Mezzo di Trasporto: Auto proprie

02 aprile 2006 MAIELLA
Pennapiedimonte Vallone delle tre grotte Cascata delle “Fragole Grosse”
Difficoltà: EE; Tempo previsto: 6,00 h; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
9 aprile 2006 MAIELLA
“Salsicciata”
sezionale e manutenzione del Rifugio Fonte Tarì
A/R: Lama dei Peligni loc. S. Antonio (710 m), Rifugio Fonte Tarì (1540 m).
Difficoltà: E; Tempo previsto: 4,00 h; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
22 23 24 25 aprile 2006 ISOLA DEL GIGLIO - ARGENTARIO
In collaborazione con Archeoclub - Guardiagrele
Programma a parte
Difficoltà: T; Mezzo di Trasporto: Pullman
29 aprile 2006
(sabato)
MAIELLA – Balzolo di Pennapiedimonte
Esercitazione di Arrampicata Sportiva in Falesia

(programma a parte – info: Gianluca 340 0815540)
30 aprile 2006 Parco Nazionale del Gran Sasso – Monti della Laga
ESCURSIONE INTERSEZIONALE CRE Abruzzo
Organizzata dalle Sezioni di Penne e Popoli

Gran Sasso Orientale:Anello Rivo Chiaro
Civitella Casanova loc. Taffarelli (844 m), Rivo Chiaro (1148 m), Colle Madonna (1366 m), Taffarelli (844 m).
Difficoltà: E; Tempo previsto: 5,00 h; Mezzo di Trasporto: auto proprie
Ritrovo: CIVITELLA CASANOVA ore 07.30
Per informazioni:
Sez. CAI Penne - AE Silvio Sergio Fortunato tel. 339 8304833 –Antonio Catani 085 4972071
7 maggio 2006 GRAN SASSO D’ITALIA
In collaborazione con l’Associazione Fotoamatori IL CAVOCCHIO e il Club PANATHLON INTERNATIONAL di Lanciano

Castelli - Fondo della Salsa: al cospetto della parete nord del M. Camicia
A/R: Castelli - Colle Rustico (770 m), Fosso Morto (887 m), Fonte dei Signori (995 m), Fondo della Salsa (1122 m).
Prosecuzione facoltativa su nevaio (Difficoltà: EAI), eventualmente anche con uso di ramponi e piccozza.
Difficoltà: T; Tempo previsto: 3,00 h ; Mezzo di Trasporto: Pullman
Nel pomeriggio: visita di Castelli e del Museo della Ceramica.
13 maggio 2006
(sabato)
MAIELLA – Balzolo di Pennapiedimonte
Esercitazione di Arrampicata Sportiva in Falesia

(programma a parte – info: Gianluca 340 0815540)
21 maggio 2006 RISERVA NATURALE DI PUNTA ADERCI
In collaborazione con le Sezioni di Vasto e Ortona

“Trekking tra cielo, mare e terra”
Traversata: Punta Penna (Vasto), Punta Aderci, Foce del Torrente Sinello (Casalbordino).
Difficoltà: T; Tempo previsto: 3,00 h ; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
28 maggio 2006 MONTI ERNICI
In collaborazione con la Sezione di Colleferro

Pizzo Deta: il Piccolo Cervino d’Abruzzo
TRAVERSATA: Rendinara (905 m), Vallone del Rio, Monte Pratillo (2007 m), Pizzo Deta (2041 m), Monte Passeggio (2064 m), Monte Fragara (2005 m), Costa dei Fiori, Prato di Campoli (1134 m).
Difficoltà: EE; Tempo previsto: 6,00 h ; Mezzo di Trasporto: Pullman
In alternativa: Prato di Campoli, Costa dei Fiori
Difficoltà: T; Tempo previsto: 3,00 h; Mezzo di Trasporto: Pullman
Nel pomeriggio Visita della Abbazia di Casamari (Veroli).
4 Giugno 2006 MAIELLA -
Roccamontepiano – S. Liberatore a Maiella
RADUNO REGIONALE AVIS DEL DONATORE

Programma a parte
11 giugno 2006 MAIELLA – Porrara
ESCURSIONE INTERSEZIONALE CRE Abruzzo
Organizzata dalle Sezioni di Guardiagrele, Ortona e Vasto

“Gli insediamenti di Celestino V” – Eremo della Madonna dell’Altare
Percorso ad Anello: Palena loc. S. Antonio (890 m), Lucine (1370 m), Madonna dell’Altare (1278 m), Capo di Fiume – “sito geologico” (867 m), Palena loc. S. Antonio (890 m).
Escursione di interesse ambientale – geologico – storico
Difficoltà: E; Tempo previsto: 5,00 h - Mezzo di Trasporto: Auto proprie
Ritrovo: PALENA – località S. Antonio ore 08.30
Per informazioni:
Sez. CAI di Guardiagrele - Luciano Caramanico tel. 348 4704822
Sez. CAI di Ortona - AE Francesco Sulpizio tel. 349 8477816
Sez. CAI di Vasto - Alfredo Colantonio tel. 0873 362488

17 giugno 2006
(sabato)

MAIELLA – Vallone di Pennapiedimonte
Esercitazione di Torrentismo sul Torrente Avella

(programma a parte – info: Gianluca 340 0815540)

25 giugno 2006 MAIELLA
Escursione con lezione e gara di “ORIENTERING”
Bocca di Valle (647 m), Piana delle Mele (930 m).
Difficoltà: E; Tempo previsto: 4,00 h ; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
1 luglio 2006
(sabato)
MAIELLA – Vallone di Pennapiedimonte
Esercitazione di Torrentismo sul Torrente Avella

(programma a parte – info: Gianluca 340 0815540)
16 luglio 2006 TRAVERSATA DELLA MAIELLA
TRAVERSATA: Maielletta – Rifugio Pomilio (1892 m), M. Focalone ( 2676 m), Tre Portoni (2653 m), Monte Amaro (2793 m), Grotta Canosa (2604 m), Valle di Femmina Morta, Tavola Rotonda (2405 m), Guado di Coccia (1674 m), Vallone di Coccia, Palena - Località S. Antonio (1150 m).
Difficoltà: EE; Tempo previsto: 10/12 h ; Mezzo di Trasporto: Pullman
In alternativa: A/R: Maielletta – Rifugio Pomilio (1892 m), Bivacco Fusco (2455 m), Maielletta – Rifugio Pomilio(1892 m).
Difficoltà: E; Tempo previsto: 5,30 h ; Mezzo di Trasporto: Pullman
23 luglio 2006 MAIELLA - ESCURSIONE MONTAGNA D’UGNI
Organizzata da “Gruppo Amici della Montagna” di Palombaro; programma a parte.
Mezzo di Trasporto: Auto proprie
30 luglio 2006 PARCO NAZIONALE D’ABRUZZO LAZIO MOLISE
ESCURSIONE INTERSEZIONALE CRE Abruzzo
Organizzata dalla Sezione di Avezzano

Rifugio Pesco di Jorio (1850 m) da Villavallelonga (1259 m).
Itinerario: Sentiero Parco (Percorso ad anello)
Difficoltà: E;Tempo previsto: 5,00 h; Mezzo di Trasporto: Pullman
Ritrovo: alle ore 08.00 il responsabile attenderà le Sezioni all’uscita del casello di Avezzano
Note: All’uscita del casello autostradale di Avezzano proseguire per Nucleo Industriale, quindi Luco dei Marsi, Trasacco, Villavallelonga
Per informazioni:
Sez. CAI Avezzano – AE Piero Concia tel. 333 8585777

9-12 agosto 2006

TREKKING PNA

1° giorno
· Sorgenti del Sangro
Rif. Del Diavolo (1369 m), Lo Stazzo, (1632 m), Sg. Puzza (1728 m), Vallone Cavuto, Pescasseroli.
2° giorno
· M. Marsicano
Campeggio dell’Orso (1213 m), Sent. D1, Sent. A9, Sent. A1, Lo Stazzo (1485 m), Sent. A6, M. Marsicano (2245 m), Sent. E6, OPI (1253 m), Sent. E1, Sent. D2, Campeggio dell’Orso
3° giorno
· Macchiarvana
Campeggio dell’Orso (1213 m), Sent. D3, Sent. C1, Forca d’Acero (1505 m), Sent. P6, Campo Lungo, Sent. C4, Sent. D5, Portella (1205 m), Campeggio dell’Orso (1213 m).
4° giorno
· OPI
Campeggio dell’Orso (1213 m), Sent. D6, Sent. E3, OPI (1253 m), Sent. E2, Campeggio dell’Orso

Difficoltà: EE; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
N.B.: Adesioni da concordare con la Sezione CAI di Guardiagrele

13 agosto 2006 MAIELLA
“Escursione guidata a Cima Murelle”

ANELLO: Maielletta – Rifugio Pomilio (1892 m), Monte Cavallo (2171 m), Passaggio Obbligato (2193 m), Anfiteatro, Cima Murelle (2596 m), via delle Creste, Cima Mammoccio (2545 m), Bivacco Fusco (2455 m), Monte Cavallo (2171 m), Maielletta – Rifugio Pomilio (1892 m).
Difficoltà: EE; Tempo previsto: 7,00 h ; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
14 agosto 2006 Proiezione sulle attività della Sezione
in collaborazione con il Comune di Guardiagrele
19 – 26 agosto 2006 SETTIMANA VERDE SULLE ALPI
programma a parte
Mezzo di Trasporto: Pullman
3 settembre 2006 MAIELLA
“La nostra festa nella Valle di Guardiagrele”
In collaborazione con l’Associazione Nazionale Alpini gruppo Guardiagrele, Archeoclub Guardiagrele, Club PANATHLON INTERNATIONAL Lanciano e Associazione A. Bafile Bocca di Valle

Bocca di Valle (647 m), Piana della Civita (869 m), Colle Garofano (1070 m), Cascata San Giovanni (1080 m), Eremo di San Giovanni, Valle delle Monache (1117 m), Castagneto, Bocca di Valle (647 m).
Difficoltà: E; Tempo previsto: 4,00 h; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
10 settembre 2006 PARCO NAZIONALE GRAN SASSO –MONTI DELLA LAGA
ESCURSIONE INTERSEZIONALE CRE Abruzzo
Organizzata dalla Sezione de L’Aquila

“Festeggiamo gli 80 anni di Monte Aquila (2495 m)”
Campo Imperatore (2130 m), Rifugio Duca degli Abruzzi (2388 m), Sella di Monte Aquila (2335 m), Monte Aquila (2495 m), Rifugio Garibaldi (2230 m), Sella di Monte Aquila, Campo Imperatore
Difficoltà: E; Tempo previsto: 4,00 h; Mezzo di Trasporto: Pullman
Ritrovo: CAMPO IMPERATORE ore 09.00
Per informazioni:
Sez. CAI de L’Aquila - tel. 0862 24342 – AE Bruno Marconi tel. 338 9401098
17 settembre 2006 MAIELLA
Escursione tematica: “funghi ed erbe aromatiche della Maiella”
Programma a parte.
Difficoltà: T/E; Tempo previsto: 4,00/5,00 h Mezzo di Trasporto: Auto proprie
24 settembre 2006 MAIELLA
ESCURSIONE INTERSEZIONALE CRE Abruzzo
Organizzata dalla Sezione di Chieti

“Giro dei 3 Rifugi”
Rifugio Pomilio (1892 m); Bivacco Fusco (2455m); Rifugio Pomilio (1892 m).
Difficoltà: E; Tempo previsto: 5,30 h; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
Ritrovo: RIFUGIO POMILIO dalle ore 08.00 alle ore 09.00
Per informazioni:
Sez. CAI di Chieti - A. E. Gianluca Del Conte tel. 347 7255264
8 ottobre 2006 MAIELLA
In Collaborazione con l’Associazione Andrea Bafile di Bocca di Valle
Giornata manutenzione sentieri
15 ottobre 2006 MAIELLA - Gruppo del Secine
“Escursione guidata” a cura degli Operatori Naturalistici CAI della Sezione di Guardiagrele
A/R: Gamberale - Bosco Montagna (1507 m), Valle Polledrara (1719 m), Monte Secine (1883 m)
Difficoltà: E; Tempo previsto: 5,00 h ; Mezzo di Trasporto: Auto proprie
Nel pomeriggio: visita al museo Paleontologico di Palena
29 ottobre 2006 CASTAGNATA
Programma a parte
Difficoltà: T/E; Tempo previsto: 4,00/5,00 h; Mezzo di Trasporto: Pullman
11 novembre 2006 Scadenza presentazione foto per il XVII CONCORSO FOTOGRAFICO
25 novembre 2005 CENA SOCIALE DELLO SCARPONE
presso il Ristorante Villa Maiella di Guardiagrele
26 dicembre 2006 Presepe Vivente nella Valle di Guardiagrele
In collaborazione con l’associazione ASD Comino e con il patrocinio del Comune di Guardiagrele.
29 dicembre 2006 Tombolata di beneficenza
31 dicembre 2006 Cenone di fine Anno
Novembre-Dicembre 2006
Gennaio 2007
Escursioni con “sci da fondo” e “ciaspole”
Corsi di avvicinamento all’alpinismo
Lezioni di orientamento
Proiezioni nelle scuole e in Sede
V edizione Presepe Vivente Castel del Monte (Aq) (programma a parte)

Classificazione delle difficoltà

  • T percorso turistico Itinerario facile e alla portata di tutti per lunghezza e dislivello; si svolge normalmente su stradine e sentieri ben evidenti e non crea comunque incertezze o problemi di orientamento.
  • E percorso escursionistico Itinerario di una certa lunghezza e/o dislivello, che si sviluppa su sentieri o tracce; può comprendere tratti ripidi o esposti. Richiede conoscenza della montagna, un certo senso dell'orientamento e buon allenamento alla camminata, oltre a calzature ed equipaggiamento adeguati.
  • EE percorso per escursionisti esperti Itinerario generalmente lungo e faticoso, che richiede capacità di muoversi in ambienti particolari (terreno impervio ed infido, pietraie, nevai non ripidi, pendii aperti e boschi senza chiari riferimenti, tratti aerei ed esposti oppure rocciosi). Necessitano: esperienza in montagna, buon senso dell'orientamento, passo sicuro, assenza di vertigini, equipaggiamento, attrezzatura e preparazione fisica adeguate.
  • EEA percorso per escursionisti esperti con attrezzature Itinerario che richiede l'uso dei dispositivi di autoassicurazione (ad esempio certi percorsi attrezzati e le vie ferrate)

Vai allo Storico Programmi - Torna alla pagina principale